Descrizione Progetto

Sentiero degli Dei

Monte Faito

L’anello del Monte Faito è forse il trekking più spettacolare tra le nostre proposte, un giro ad anello che parte dalla funivia del Faito e ritorna dopo un giro di 11 km allo stesso punto. Restiamo sempre sopra i 1.000 metri, toccando la quota massima di tutti i Monti Lattari, con la salita al Monte Molare vetta dei suddetti Monti con i suoi 1444 metri, da dove potremo assistere ad un panorama unico a 360° su tutta la regione, con le isole di Capri ed Ischia in bella vista così come l’intera Costiera Amalfitana e Sorrentina, oppure potremo osservare la città di Napoli ed il suo golfo nella sua interezza, il maestoso Vesuvio con ai suoi piedi Pompei.

TRACK INFO

Distanza:  11 km 


Dislivello: +350 m


Durata totale: 5 ore


Difficoltà: “E” (Moderato)


Equipaggiamento:
Scarpe da trekking, bastoncini, cappello, occhiali da sole, acqua.


Sentiero adatto a tutti

Cosa è compreso nel costo

da 1 a 4 persone
SI assicurazione
SI transfer


da 5 a 15 pax: 20,00€ cad.
SI assicurazione
NO transfer


da 16 a 30 pax: 15,00€ cad.
SI assicurazione
NO transfer


Per grandi gruppi: 12,00€ cad.
2 Guide Accompagnatori
SI assicurazione
NO transfer

Numero persone (compreso ingresso in riserva)
Un tuo recapito cellulare
grado difficoltà 1

T = Turistico – Itinerario su stradine, scale, mulattiere o larghi sentieri. I percorsi generalmente non richiedono un allenamento specifico se non quello tipico della passeggiata;  adatto a tutti.

grado di difficoltà 2

E = Escursionistico – Itinerari su sentieri o evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie…). Sono generalmente segnalati con vernice biancorossa o solo rossa Possono svolgersi anche in ambienti innevati ma solo lievemente inclinati. Richiedono allenamento alla camminata anche per qualche ora e sollecitazioni alle ginocchia per la presenza di lunghi tratti di scale; adatto a tutti.

grado di difficoltà 3

EE = Escursionisti Esperti – sono itinerari generalmente segnalati ma con qualche difficoltà: il terreno può essere costituito da pendii scivolosi di erba, misti di rocce ed erba, pietraie, pur essendo percorsi che non necessitano di particolare attrezzatura si possono presentare singoli passaggi rocciosi di facile arrampicata (uso delle mani in alcuni punti). Richiedono passo sicuro ed assenza di vertigini. La preparazione fisica deve essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo.