Project Description

Sentiero degli Dei

Sentiero dei borghi marinari

Questa escursione si presenta un po’ particolare, per la maggior parte del percorso cammineremo su viottoli di campagna, lunghe scalinate di pietra e su antiche stradine tra i vari borghi abitati, saranno molte le antiche chiesine che incontreremo sul nostro cammino.
Allora preparate le vostre macchine fotografiche che oggi lavoreranno parecchio.
Si parte da zero metri sul livello del mare dal piccolo borgo marinaro di Maiori, il sentiero ha inizio dalla Collegiata di Santa Maria a mare del XIII secolo, proseguiremo lungo il sentiero dei limoni che la collega all’altro borgo marinaro di Minori, tra profumati limoneti e bellissimi affacci, come la splendida terrazza panoramica che si affaccia su Minori, il belvedere della “mortella”, nome dialettale del mirto, diffusissimo nella zona.
Attraverseremo il borgo di Minori e dopo lunghe scalinate ed antichi vicoli giungeremo in un altra perla della Costa d’Amalfi la bellissima Ravello, passando per il celebre Auditorium di Niemeyer si arriva in piazza del Duomo, dove possiamo prendere un caffe’ negli splendidi bar della piazza, per poi continuare il nostro viaggio verso la nostra prossima meta e manco a dirlo un vero e proprio gioiello della nostra costa, incastonata nella roccia troviamo la meravigliosa Atrani.
Continuiamo la nostra discesa verso il mare e dopo un infinita’ di scale e paesaggi mozzafiato, stupende chiese come Santi Cosma e Damiano del 1400, o ville principesche affacciate sul mare.
Arriviamo ad Atrani in un panorama da favola il sentiero ci conduce proprio sul sagrato della Collegiata di S. Maria Maddalena  fu eretta nel 1274.
Proseguiamo il nostro trekking verso Amalfi con una piccola deviazione passiamo per i resti della millenaria Torre dello Ziro con una spettacolare veduta su due versanti sia quello di Atrani sia su quello di Amalfi. Ritorniamo indietro di qualche passo e ci avviamo all’ultimo tratto di questo trekking, che dal borgo di Pontone ci porterà in pochi minuti sopra l’abitato di Amalfi, dove non puo’ mancare una visita al maestoso Duomo di S. Andrea vero scrigno di tesori, infine per concludere nel migliore dei modi la nostra giornata non puo’ mancare un gustoso gelato mangiato sui gradini del Duomo.
Ora non ci resta che prendere l’autobus che ci riporterà al punto di partenza.

Cosa è compreso nel costo

da 1 a 4 persone
SI assicurazione
SI transfer


da 5 a 9 pax: 25,00€ cad.
SI assicurazione
NO transfer


da 10 a 15 pax: 20,00€ cad.
SI assicurazione
NO transfer


da 16 a 30 pax: 15,00€ cad.
SI assicurazione
NO transfer

Numero Persone
Un tuo recapito cellulare:
TRACK INFO

Distanza: A/R 12km 


Dislivello: +370 m


Durata totale: 6 ore


Difficoltà: “E”
Escursionistica


Equipaggiamento:
Scarpe da trekking, bastoncini, cappello, occhiali da sole, acqua.


Sentiero adatto a tutti

T = Turistico – Itinerario su stradine, scale, mulattiere o larghi sentieri. I percorsi generalmente non richiedono un allenamento specifico se non quello tipico della passeggiata;  adatto a tutti.

E = Escursionistico – Itinerari su sentieri o evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie…). Sono generalmente segnalati con vernice biancorossa o solo rossa Possono svolgersi anche in ambienti innevati ma solo lievemente inclinati. Richiedono allenamento alla camminata anche per qualche ora e sollecitazioni alle ginocchia per la presenza di lunghi tratti di scale; adatto a tutti.

EE = Escursionisti Esperti – sono itinerari generalmente segnalati ma con qualche difficoltà: il terreno può essere costituito da pendii scivolosi di erba, misti di rocce ed erba, pietraie, pur essendo percorsi che non necessitano di particolare attrezzatura si possono presentare singoli passaggi rocciosi di facile arrampicata (uso delle mani in alcuni punti). Richiedono passo sicuro ed assenza di vertigini. La preparazione fisica deve essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo.