Descrizione Progetto

Sentiero degli Dei

Il Sentiero degli Dei, di sicuro uno dei sentieri più belli al mondo, è il percorso più frequentato della Campania. Seguendo agevoli passaggi delimitati da spettacolari dirupi e attraversando varie gole, il sentiero offre visioni impareggiabili su Positano, Costiera Amalfitana, e gli isolotti de’ li Galli e Capri. Molto interessanti sono pure i coltivi terrazzati e le antiche costruzioni rurali disseminate lungo il percorso.
Partiamo da Bomerano, frazione di Agerola e in due ore raggiungiamo il villaggio di Nocelle, dove assaggeremo la proverbiale spremuta di limoni della Costiera Amalfitana.
Per il ritorno ripercorriamo il sentiero a ritroso ed in due ore ritorniamo al punto di partenza.

Per questo trekking è possibile abbinare la formula “Degustazione a casa del Pastore” con un pranzo leggero a base di prodotti tipici, in un luogo che vi lascerà senza fiato e da quest’anno anche al Tramonto. (Vedi video in basso)

Sentiero degli Dei
TRACK INFO

Distanza: 13 km 


Dislivello: 500 m


Durata totale: 6 ore


Difficoltà: “E” (Impegnativo)


Equipaggiamento:
Scarpe da trekking, bastoncini, cappello, occhiali da sole, acqua.


Sentiero non facile, molto assolato, non adatto a chi soffre di vertigini ed attenzione ai bambini. 
Vivi l’esperienza Sentiero degli Dei al Tramonto con cena a casa del Pastore, contattaci x info.
LIVELLI DI DIFFICOLTA'
grado difficoltà 1

T = Turistico – Itinerario su stradine, scale, mulattiere o larghi sentieri. I percorsi generalmente non richiedono un allenamento specifico se non quello tipico della passeggiata;  adatto a tutti.

grado di difficoltà 2

E = Escursionistico – Itinerari su sentieri o evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie…). Sono generalmente segnalati con vernice biancorossa o solo rossa Possono svolgersi anche in ambienti innevati ma solo lievemente inclinati. Richiedono allenamento alla camminata anche per qualche ora e sollecitazioni alle ginocchia per la presenza di lunghi tratti di scale; adatto a tutti.

grado di difficoltà 3

EE = Escursionisti Esperti – sono itinerari generalmente segnalati ma con qualche difficoltà: il terreno può essere costituito da pendii scivolosi di erba, misti di rocce ed erba, pietraie, pur essendo percorsi che non necessitano di particolare attrezzatura si possono presentare singoli passaggi rocciosi di facile arrampicata (uso delle mani in alcuni punti). Richiedono passo sicuro ed assenza di vertigini. La preparazione fisica deve essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo.